Sir Archibald de Bacle Explorers Hotel

Hotel per famiglie a Marne la Vallée

Sir Archibald de Bacle

C’era una volta un nobile, Sir Archibald de Bacle, che era atteso alla corte delle regina Isabella. La sovrana era nota per la sua impazienza. Poiché Sir Archibald era già molto in ritardo, la regina comincio’ a pensare alla punizione che avrebbe inflitto all’aristocratico nel caso in cui si fosse presentato al suo cospetto. Di solito avrebbe riservato la decapitazione o la prigione a coloro che avessero osato farle un affronto simile. Stavolta, pero’, ebbe un’idea molto più crudele: una missione pericolosissima da cui il nobile non avrebbe mai più fatto ritorno.

 
Alla fine Sir Archibald arrivo’ alla corte il giorno dopo. Non sopportando l’affronto che quest’ultimo aveva osato farle né il suo ritardo, la regina decise di accogliere il nobile con un sorriso che nascondeva pero’ un piano diabolico. Infatti, tutto il regno sapeva che il sorriso delle regina Isabella preannunciava cattive notizie. La sovrana gli disse: “Sir Archibald de Bacle, ho deciso di affidarvi una missione di estrema importanza per il nostro regno.”

 
A Sir Archibald, che non era il tipo di persona che si preoccupava del bene degli altri né tantomeno delle sorti del regno della regina Isabella, non piacque affatto la decisione della sovrana ma si rese conto che non aveva altra scelta che obbedire al suo volere.

 
La regina gli promise grandi fortune se fosse tornato vivo dalla missione. “Come ben sapete, Sir Archibald, i pirati stanno attaccando le nostre flotte in rotta verso l’Africa. Sono mesi ormai che attendiamo invano il ritorno delle nostre navi. Questa situazione é intollerabile e non voglio che il nostro Paese continui a subire tali attacchi! Voglio che mi riportiate le navi cariche di diamanti e di seta! Ho bisogno di voi per proteggere le nostre navi e rendere sicure le traversate verso l’Africa.”

 
A mano a mano che la regina continuava con il suo discorso, l’umore di Sir Archibald divenne sempre più tetro. “Fate preparare immediatamente una nave, voglio che partiate all’alba” gli disse la regina sorridendo.

 
Sir Archibald de Bacle era quindi di cattivissimo umore quando raggiunse Tom, il suo servitore, che lo attendeva pazientemente al di fuori del castello. Rientro’ quindi a casa pieno di angoscia per la missione che lo aspettava.

 
Durante la notte Sir Archibald fece un sogno incredibile: questa missione lo aveva reso l’esploratore più ricco e famoso di tutto il regno! Al suo risveglio, Sir Archibald si rese conto che la regina gli aveva affidato una missione importantissima ma soprattutto che quest’avventura lo avrebbe fatto diventare ricco e famoso qualora fosse tornato sano e salvo. Ordino’ quindi al suo servo Tom di preparare immediatamente tutto il necessario per il viaggio e insieme si precipitarono verso la nave per salpare verso nuove avventure!

 
Se volete conoscere il seguito della storia di Sir Archibald de Bacle, troverete la risposta all’hotel Explorers a due passi da Disneyland® Paris.